CHI SONO

E se potessi fare le cose “A modo tuo” ?

Da che ricordi, il mio primo e più grande desiderio è sempre stato essere libera.
Condivido, con la parola libertà, le prime due lettere del nome, amo fantasticare e gironzolare alla ricerca di progetti ed eventi effervescenti.
Mi chiamo Livia, sono una Copywriter e Brand Designer e ho già aiutato decine di freelance service-based a emanciparsi grazie alla creatività.

Ho trasformato i loro sogni e progetti in brand unici e senza tempo, aiutandoli a esprimere le loro sfumature.

“La mente intuitiva è un dono sacro e la mente razionale è un fedele servo. Noi abbiamo creato una società che onora il servo e ha dimenticato il dono.”

Albert Einstein

Sono stata Caleidoscopy

oggi sono solo Livia

Per un professionista che vende servizi, il personal brand gioca un ruolo centrale. Tutto passa attraverso un giudizio dato in qualche secondo. Mi piace/Non mi piace. Io ti aiuto a “farti scegliere” e a riconoscere e comunicare il tuo vero valore, con empatia, autenticità ed etica.
Raccontando solo cosa c’è di vero e aiutandoti a intercettare desideri inespressi e bisogni insoddisfatti, con l’immedesimazione e l’immaginazione.

Sono nata in Puglia, ho vissuto 8 anni fra Torino e Milano e da aprile 2021 vivo a Cagliari. Ho deciso di definire io cos’è il successo per me e non scambierei per niente al mondo il mio orizzonte blu.
Ti invito a fare lo stesso e chiederti: “Cos’è per te –e solo per te– la felicità?”

Da questa domanda è cominciato tutto, e a luglio 2020 ho iniziato a lavorare come imprenditrice creativa. Quella risposta è stata la chiave mi ha permesso oggi di avere un’attività che mi rende felice e un mio team che mi affianca.

Dopo aver provato cosa significa lavorare al fianco di grandi brand (Fiat, Vitasnella, MAM Baby, Reale Mutua, Leroy Merlin e altri), infatti, ho scelto l’empatia, la passione e la fiducia di chi ha ancora tutto da costruire.

Mi piacciono le sfide e mi piace fare la differenza.
Amo innescare metamorfosi.

Hai voglia di guardare lontano?
Parliamo, senza impegno, del tuo progetto ☺

Da studentessa a Imprenditrice creativa

Sono cresciuta con il mare a due passi, in una campagna di ulivi secolari. Le mie scuole di vita sono state le filastrocche di Gianni Rodari, La gabbianella e il gatto, i film con Robin Williams e Forrest Gump.

La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove” Gianni Rodari.

Da grande volevo fare la scrittrice e scrivere le storie dietro le pubblicità.
Fuochino.

A 18 anni, ho lasciato la mia Puglia e mi sono trasferita a Torino, per la triennale prima, e, poi, a Milano per la magistrale, per studiare Design della Comunicazione.
Mentre studiavo, ho fatto un’esperienza di stage di 6 mesi nella Comunicazione Corporate di Leroy Merlin. È stato in quel periodo che, un pomeriggio, di ritorno a casa, mi sono guardata indietro e ho unito i puntini.

Mi sono laureata nel 2019 con 110/110 e lode e una tesi sullo storytelling.
Avrei potuto fare il viaggio dei miei sogni e guardare il tramonto che si riflette nelle cascate dello Yosemite Park, ma ho deciso d’investire in formazione e servizi strategici per diventare imprenditrice.
Ho scelto la libertà e di costruirmi una vita che mi permetta di viaggiare quando lo desidero.

Ho frequentato la Metodo Step Academy di Alice e Micheal, Copy 42 Web di PennaMontata, Soulful Business di Giada Carta e tanti altri corsi.

A settembre 2020 sono tornata a Torino e ho fatto una bellissima esperienza di stage come digital copywriter nell’agenzia di comunicazione di fama mondiale Leo Burnett, c’erano ottime possibilità d’inserimento ma poi è arrivata una pandemia…

Così a luglio 2020 ho aperto la P.iva e ho iniziato a lavorare da remoto per aiutare piccoli business creativi a far crescere i loro progetti.
Avevo 0 clienti, 0 follower e nessun piano B.
Ma la preparazione come designer, la determinazione e il personal branding hanno fatto tutto il resto.

Ho collaborato con la mia content creator preferita e lavorato al servizio di decine di brand, da remoto ed esclusivamente online.

Oggi ho un mio team e mi sento come un pesce nell’acqua.
Vivo con gratitudine e meraviglia il mio sogno imprenditoriale, con l’immagine vivida nella mia testa dell’ecosistema comunicativo che vorrei contribuire a creare.

Voglio sfidarti o almeno ispirarti a farlo anche tu! 🙂

La parola a chi mi ha già Scelta

Caterina Centenari recensione Personal Aura

Ho sempre seguito Livia perché è molto competente, attenta e precisa e mi è sempre piaciuto il suo approccio.

Ho scelto Personal Aura perché desideravo fare chiarezza sul ventaglio di proposte e ho capito che ci sono così tante possibilità che ognuno deve cucirsi addosso la propria.

Il percorso mi ha dato diverse conferme, sto ancora metabolizzando tutto e mi prenderò tempo per continuare ad approfondire i materiali, prima della call finale individuale con Livia. Sono soddisfatta dell’esperienza, ma c’è ancora tanto da fare e implementare anche ora che il percorso è terminato.

Caterina Centenari

Il tuo anno zero | Mindful Coach

Sara Gheno Recensione Personal Aura

Ho acquistato Personal Aura per la possibilità di avere un punto di vista esterno con esperienza, per lo scambio con il gruppo e per il metodo “giocoso”.

La qualità dei materiali ha soddisfatto le mie aspettative e le masterclass sono state fantastiche!

Ora mi sento più sicura e determinata. Pronta a raccontarmi in un modo davvero unico e autentico.

PA è un percorso che ti aiuta a scavare dentro e ti permette di filtrare tutto attraverso la lente del gruppo e di una professionista con grande esperienza e professionalità.

Sara Gheno

Calilab | Verbal Composer & Seo Copywriter

Esmeralda Vascellari Recensione Personal Aura

Ho iniziato il percorso con totale apertura e curiosità, perché ero in un momento di stallo e bisogno di ridefinizione del mio brand.

Sono rimasta estremamente soddisfatta: sia dalla durata e dalla quantità di argomenti affrontati, che dalla varietà e dal livello di approfondimento.

A chi è interessato al percorso direi di fidarsi e iniziare subito! Perché non sono solo i contenuti a fare un buon corso, ma la persona che li crea e tiene lo spazio/tempo. E la presenza di Livia è ciò che rende questo percorso non solo un momento di studio e conoscenza, ma soprattutto di introspezione ed esplorazione libera applicata alla propria professione.

Esmeralda Vascellari

Coaching Integrativo Archetipico

Antonella Marino Recensione Personal Aura

Mi sento di dire che le aspettative sono state soddisfatte, spostate e, addirittura, superate. Avevo bisogno di una persona che potesse comprendere la mia situazione, aiutandomi a “sbrogliare la matassa.”

Livia ha introdotto il gioco, la sinestesia e l’immaginifico in un percorso che di solito non si associa a tutto questo, e credo sia un enorme punto di forza. È un vero e proprio viaggio sensoriale!

Ora so di avere molti più lati che prima non conoscevo. E ho messo più a fuoco cosa mi piacerebbe realizzare e la funzione che posso avere, per gli altri.

Antonella Marino

Attrice, Scrittrice, Consulente Creativa

Musa Celebrante Sardegna

Mi sentivo un po’ bloccata nel percorso del mio progetto, con difficoltà a schiarirmi le idee. Livia è stata molto professionale ma al tempo stesso empatica, realmente interessata a capire il progetto e non solo analizzarlo. Ho trovato molto utili anche le “esercitazioni” al di fuori delle consulenze. Ecco, ho apprezzato molto questo: non ha fornito semplicemente delle soluzioni o delle risposte alle mie domande, mi ha portata a riflettere, ad andare un po’ più a fondo e capire su quali aspetti focalizzarmi per prendere le decisioni sul mio progetto.

Federica Bottega

MUSA | Celebrante di Cerimonie

Sono arrivata da Livia con una situazione a dir poco caotica, con una piccola attività già avviata ma con la necessità di effettuare una revisione completa della comunicazione e dei contenuti, in vista dell’avvio di un nuovo progetto.

Livia mi ha guidato con gentilezza ed empatia sin dal primo incontro, prima con la scelta del suo servizio più indicato per le mie esigenze e poi per tutta la durata del percorso fatto insieme. Gli strumenti che mi ha fornito durante il percorso di consulenza sono stati preziosi per riuscire a fare chiarezza e a raggiungere una nuova consapevolezza su ciò che caratterizza me, il mio brand e la mia comunicazione.

Abbiamo lavorato in armonia e con spirito di collaborazione e in lei ho trovato un’alleata in una fase delicata dello sviluppo del mio brand. Consiglio a chiunque desideri fare chiarezza e trovare nuovi stimoli di considerare un percorso con Livia, è un investimento che rifarei ad occhi chiusi.

Valentina Cascio

Illustratrice

Io sono Lorena, sono una doula “in sordina” da 8 anni. 

Di pancia ho scelto Livia per potermi far conoscere al mondo in un modo diverso e con lei ho iniziato un bellissimo percorso su me stessa e sulla mia professione. Un viaggio fatto di sensazioni, sentimenti, colori, profumi, immagini e metafore. 

Con lei ho ritrovato perfettamente la mia immagine. Mi sono riconosciuta… e sto preparando la “mia casa” per accogliere “a modo mio” chiunque voglia entrare o abbia una storia di maternità da raccontare… 💜

Esperienza bellissima!

Lorena Aver

Doula

Con il tuo percorso ho potuto mettere le mie idee in ordine e chiarirmi su cosa focalizzarmi.

Ho fatto altri percorsi ma il tuo mi ha aiutato davvero moltissimo.

Sei riuscita a capire cosa volevo creare, e mi hai aiutato a semplificare in un concetto unico tutto il mio progetto. La comunicazione verso il mio pubblico e la nicchia l’abbiamo focalizzata insieme ed erano 2 anni che ci lavoravo, ma annaspavo di continuo. Adesso ho una line guida che mi fa mantenere la rotta e non andare fuori tema!

Enrica Roncuzzi

Illustriamoci Laboratori

Una rivoluzione

contro ladisillusione

Una rivoluzione

contro la disillusione

Tre anni fa non sapevo che avrei creato un business online…
Vivevo in doppia a Milano a 2000 km dalla mia famiglia, in casa con altre due ragazze e, nelle notti d’estate, anche con nuvole di zanzare e qualche scarafaggio occasionale.
La mia amica e compagna di stanza vegana, non voleva ucciderli, perciò li accompagnavamo gentilmente fuori dal palazzo in pantofole e pigiama.

Facevo due ore di viaggio quotidiane per raggiungere l’università e ogni weekend raggiungevo il mio ragazzo a Torino, nel suo monolocale microscopico. Mi mancava l’aria, non avevo dei miei spazi e avrei voluto inventare il teletrasporto.
Mi sentivo incompleta e spezzettata fra luoghi e affetti lontani.
Incollavo i miei pezzi con le poesie scritte negli appunti del telefono.

In quegli anni, a Milano, ho conosciuto persone splendide e sentito nell’aria che le cose si muovevano. E si muovevano anche troppo in fretta.
Quando ho iniziato a capire che entrare nel mondo nel lavoro significava essere fagocitata da un’agenzia per cui avrei lavorato 12 ore al giorno, senza tregua per uno stipendio misero, le mie certezze hanno iniziato a vacillare.

Doveva andare per forza così?

Non era quello che desideravo e se non avessi fatto di tutto per impedirlo, avrei perso me stessa. Provate a chiudere una sognatrice in una scatola…

Allora ho fatto una promessa alla me bambina, ho immaginato di portarla sulle spalle e condurla verso una vita all’altezza dei suoi sogni.

Una vita in cui far spazio agli affetti.
Una vita in cui viaggiare di più.
Una vita in cui lavorare meno e meglio.
Una vita in un luogo luminoso, vicino al mare.

Il mioBrand Manifesto

Identità vivide per brand poliedrici.
Se condividi questi valori usa l’hashtag: